Il Progetto FemiLift è un nuovo servizio disponibile presso il nostro Poliambulatorio specialistico a cura del Prof. Vito Trojano, specialista in Ginecologia e Ostetricia. La soluzione duratura, sicura e non invasiva indicata per il trattamento di lassità vaginale, incontinenza urinaria, atrofia, secchezza vaginale, condilomi, tightening vaginale, vaginite cronica, conizzazioni, vaporizzazioni, labioplastica e perineoplastica.

Sappiamo che i tessuti e le mucose urogenitali tendono ad un invecchiamento con conseguente ridotta o assente lubrificazione (rapporti dolorosi) ed una diminuzione dell’elasticità che va a coinvolgere anche la tenuta della vescica (incontinenza urinaria). Una patologia dolorosa dal punto di vista fisico e psichico: l’atrofia vulvo-vaginale colpisce oltre il 50% delle donne in fase post menopausale, ma anche giovani donne in fase pre-menopausale possono soffrire di tali disturbi in relazione ad una carenza estrogenica tipica di periodi come l’allattamento o l’amenorrea.

La risposta è Femilift. Con questa tecnologia siamo finalmente in grado di ottenere risultati immediati e duraturi, migliorando sensibilmente la qualità di vita delle nostre pazienti. L’effetto termico e contraente del laser CO2 produce una contrazione del collagene delle pareti vaginali, creando un effetto di rimodellamento e ringiovanimento della mucosa vaginale.

Trattamento Veloce
Praticamente Indolore
Sicuro e Efficace
Non Invasivo
Risultati immediati e duraturi
Nessun Effetto Collaterale

I vantaggi sono numerosi:

  • stimolazione della vascolarizzazione
  • neocollagenesi
  • maggiore elasticità dei tessuti
  • ripristino strutturale e funzionale della vagina

Grazie alla tecnologia iPixel™, il fascio laser viene suddiviso in 81 micro-fasci distribuiti in 1 cm². L’azione crea un profondo effetto termico ed una micro ablazione, penetrando nella sub-mucosa e lasciando il tessuto circostante intatto. Il profondo effetto termico denatura il vecchio collagene, stimolando la neocollagenesi e le fibre elastiche presenti nella sub-mucosa.
Totalmente indolore e sicura, la procedura non è invasiva e non necessita di anestesia. La durata media è di circa 10 minuti e la paziente può riprendere da subito le regolari attività quotidiane.